giovedì 21 marzo 2019

Videogames & Dintorni Vlog - Puntata 0


Conosciamoci un po'! Con questo video introduttivo voglio presentare un minimo me e il nuovo progetto sul quale mi sto imbarcando: questo vlog sul mondo "geek" visto da un appassionato ormai sulla soglia degli "anta". Uno sguardo su videogiochi, pop culture e nerdate varie dal mio punto di vista!



martedì 19 marzo 2019

Qualche parola su Stadia...



Il debutto di Google nel mondo videoludico sarà improntato sull'only streaming. 
Il che significa che potremo dire addio a caricamenti, download, patch day one da mille mila giga e amenità del genere. Tutto strafigo e che mi fa ben sperare, però poi penso alle connessioni italiane e qualche dubbio mi viene. Sicuramente nei paesi civili la cosa andrà liscia, ma qui da noi vedo troppo digital divide tra zone per far funzionare tutto al meglio. Spero di sbagliarmi, ma temo che la situazione linee non sia migliorata capillarmente in questo ultimo periodo, quindi...
Bene anche le nuove feature di condivisione live, orientate soprattutto su Youtube. Potrebbe fare da base per un rilancio serio della piattaforma soprattutto a livello di contenuti.
Non sono molto convinto dell'architettura Linux, ma ammetto di essere troppo poco entrante in materia per dare un'opinione valida e sensata. Bene l'annuncio di Doom Eternal e il fatto che i kit di sviluppo siano già in mano a un centinaio di team, perché altrimenti non c'è stato accenno a nessuna partecipazione di terze parti. Ottimo invece il fatto che esista uno studio apposito per lo sviluppo first party, con al comando Jade Raymond, tanto brava, competente e valida quanto figa, che di sicuro non guasta mai.

Jade Raymond
Il controller mi fa un po' schifo, ma anche li vorrei provarlo prima di andare oltre l'estetica.
Google sta tentando di stravolgere il mondo del gaming, e Stadia è un progetto che farà sicuramente sballare le carte in tavola. Io ci credo e non vedo l'ora che esca!

martedì 12 marzo 2019

Playstation Now?



Come ormai anche le pietre sapranno, è arrivato in Italia il servizio PSNow, o Playstation Now che dir si voglia, che vi permette di giocare in streaming o scaricare più di 600 titoli tra quelli usciti su PlayStation 2, 3 e 4. 14 euro al mese e 99.9 pistacci per tutto l'anno, con una settimana di prova gratuita e si può giocare pure su PC. La morte del retail is here.
Peccato che per alcuni titoli bisogni "fare la coda" per giocare e amenità del genere... Sono reduce dalla beta, con la quale mi sono trovato davvero bene, ma alla luce di quanto può offrire A ME, ovvero una manciata di retrotitoli che non sono riuscito a recuperare e gli altri titoli che già ho/ ho avuto oppure non sono il mio genere... Difficilmente sottoscriverò al volo l'abbonamento annuale. Vedo prima come evolve la cosa. PSNow è pensato per chi acquista/gioca max 5 titoli in un anno, non per chi ne prova (per dovere o piacere) 5 al mese o quasi... Bene quindi, ma non benissimo.

mercoledì 27 febbraio 2019

martedì 19 febbraio 2019